Skip to content
SMAGLIATURE:
OLIO O CREMA?

Il tuo corpo si appresta ad ospitare una nuova vita o due nel mio caso, e questo determinerà numerosi cambiamenti per il tuo corpo sia in gravidanza che in allattamento.

Vi ho spiegato i motivi per cui le smagliature possono comparire con una percentuale compresa tra il 70% ed il 90% durante queste fasi ed è per questo che la prevenzione sarà fondamentale per evitarle.

C’è molta confusione in merito al prodotto cosmetico più giusto da utilizzare.

Dalla mia esperienza in farmacia al banco per 10 anni, posso dirvi che la domanda più frequente che mi è stata posta è:

“Dottoressa è meglio utilizzare un olio o una crema? Io non voglio assolutamente che mi compaiano le smagliature!”

Leggi il mio articolo e ti darò la risposta.

 

COSA SUCCEDE ALLA MIA PELLE IN GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO?

Durante i nove mesi la tua pelle diventa molto secca per via delle variazioni ormonali e viene sottoposta ad una forte tensione dovuta alla crescita del bambino.

Dopo il parto i tessuti devono ritornare al loro posto e ritrovare la tonicità e l’improvvisa perdita di peso post- gravidanza può stressare la pelle e causare le smagliature.

Sono processi del tutto naturali, ma la pelle viene enormemente sollecitata e per questo la prevenzione è fondamentale.

 

IDRATAZIONE E NUTRIMENTO PER LA PELLE

L’elasticità e la compattezza della nostra pelle dipendono:

  • dal grado di idratazione (legato alla quantità di acqua presente) e dall’NMF (il fattore naturale di idratazione);
  • dalla presenza di una componente grassa composta da ceramidi, acidi grassi e colesterolo e dal film idrolipidico.

Come vedi sono due le componenti che permettono alla pelle di essere in salute.

Nel caso di una pelle secca, entrambe sono alterate.

A questo si aggiunge il forte stiramento dei tessuti durante i 9 mesi e il loro repentino rientro dopo il parto.

Interessante vero? Ci avevi pensato?

 

ECCO LA RISPOSTA ALLA DOMANDA INIZIALE

La tua pelle ha bisogno di essere idratata e nutrita e per questo devi applicare sia la crema che l’olio.

Perché entrambi?

La crema idrata e cioè trattiene le molecole di acqua nell’epidermide e ne evita la perdita, l’olio ripristina la componente grassa della pelle perché è più affine ad essa.

Insieme lavorano sui due aspetti che rendono la pelle morbida ed elastica.

Non aspettare di far crescere troppo la pancia, inizia subito con l’applicazione costante di entrambi.

Devi preparare in anticipo i tessuti di tutto il corpo!

 

IN QUALE ORDINE DEVO APPLICARE LA CREMA E L’OLIO?

Nel primo trimestre di gravidanza o anche prima se hai in mente di avere un bambino, ti consiglio di applicare l’olio corpo dopo la doccia e la crema la sera. Esegui un massaggio con entrambi, insistendo sull’addome e sul seno.

Ti porterà via 5 minuti del tuo tempo la mattina e 5 minuti la sera. Fallo con costanza e vedrai che sarai contenta del risultato ottenuto: assenza di smagliature.

Nei successivi due trimestri applica mattina e sera la crema e l’olio miscelati insieme nel palmo della tua mano, massaggiandoli fino a completo assorbimento su tutto il corpo.

Prendi la quantità di crema che ti serve nel palmo della mano, a questa aggiungi l’olio e insieme li vai ad applicare sulla pelle.

Risparmi tempo ed esegui la prevenzione migliore per le smagliature.

Dalla mia esperienza ti dico che anche in questo caso impiegherai 10 minuti al giorno! Ne vale la pena!

 

DOPO IL PARTO?

Continua a prenderti cura della pelle del tuo corpo che dovrà ritrovare compattezza e tonicità.

Prosegui con l’applicazione della crema e dell’olio insieme almeno una volta al giorno.

Non ti dico due volte, perché l’allattamento porta via molto tempo.

Non rinunciare all’efficacia della crema per l’idratazione e dell’olio per il nutrimento.

Quindi preleva la quantità di crema che ti serve nel palmo della mano e aggiungi su questa l’olio, miscelali nella tua mano e applicali uniti su tutto il tuo corpo.  

Posso dirti che io ho allattato due gemelli e non ho mai rinunciato alla beauty routine del mio corpo con questo trucchetto!

Mi sono sempre ritagliata 5 minuti per massaggiare efficacemente la crema e l’olio.

IL MIO CONSIGLIO

Cara mamma, so che il timore che possano comparire le smagliature è sempre presente in noi donne quando scopriamo di essere in attesa.

Dobbiamo fare tutto quello che è in nostro potere per evitarle, perché non possiamo controllare la nostra predisposizione genetica o il grado di elasticità della nostra pelle.

Possiamo ridurre la secchezza della nostra pelle e aumentarne idratazione e nutrimento.

Scegli la crema e l’olio corpo più giusti per te e ricorda sempre di associarli ad un detergente specifico che lavori in sinergia con i due prodotti.

I prodotti cosmetici lavorano in squadra, proprio come gli ingredienti di una torta.

Il gusto finale è dato dall’insieme di tutti i componenti, prova a toglierne uno e sicuramente non avrai lo stesso risultato e gusto!

Hai trovato utile questo articolo?
Condividilo con chi potrebbe beneficiare di questo articolo!

“Le informazioni presentante su www.dermomamma.it sono di carattere generale e a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento e non sostituiscono il rapporto diretto con il proprio medico e/o specialista. In caso di dubbi è necessario contattare il proprio medico.”

Iscriviti e ricevi la guida gratuita su come preparare
la valigia per l’ospedale

Iscriviti ora alla Newsletter!
Iscriviti e ricevi
la guida gratuita per un corretto allattamento al seno
Iscriviti ora alla Newsletter!
Articoli recenti

Articoli
correlati

Quali sono
i principali problemi
in gravidanza?

smagliature

Rappresentano uno degli inestetismi più temuti in gravidanza insieme alle macchie del viso. Le variazioni ormonali, le modificazione del corpo, la secchezza e la ridotta elasticità della pelle possono favorire la loro insorgenza. Una volta formate, le smagliature sono difficili da trattare, proprio per questo si deve agire con la prevenzione.

macchie della pelle

L’epidermide rappresenta lo strato più esterno della nostra pelle, alla sua base si trovano particolari cellule preposte alla produzione della melanina, una particolare struttura che con l’esposizione solare si attiva, si colora e fornisce quel bel colore ambrato dell’abbronzatura. Le alterazioni ormonali possono interferire e predisporre a macchie cutanee.

danni da sole

L’epidermide rappresenta lo strato più esterno della nostra pelle, alla sua base si trovano particolari cellule preposte alla produzione della melanina, una particolare struttura che con l’esposizione solare si attiva, si colora e fornisce quel bel colore ambrato dell’abbronzatura. Le alterazioni ormonali possono interferire e predisporre a macchie cutanee.
Iscriviti alla Newsletter
Novità della linea Dermomamma, consigli della Dott.ssa Fulvia Corvasce per le donne in gravidanza e allattamento, accesso in anteprima a lanci di nuovi prodotti e promozioni e 10% di sconto sul tuo primo ordine!